Top

Alimenti – Responsabilità

Categoria: Alimenti
Autorità: Cassazione Penale – Sez. III
Data: 25/03/2011
n. 11998

La responsabilità del rivenditore per il reato di somministrazione di sostanze alimentari insudiciate o invase da parassiti non è esclusa per il fatto che queste siano confezionate dal produttore con modalità tali da consentire l'apertura dell'involucro al solo consumatore, ove le condizioni di conservazione dell'alimento siano comunque agevolmente constatabili dall'esterno. (Fattispecie di detenzione per la vendita di funghi porcini invasi da larve vitali di parassiti). Sentenza n° 11998 del 25/03/2011 Cassazione Penale – Sez. III


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata