Top

ALIMENTI – Mancanza bollo sanitario

Categoria: Alimenti
Autorità: Corte di Cassazione Civile – Sez. II
Data: 28/12/2009
n. 27400

A norma dell'art. 4, comma 1, lettera e), del d.lgs. 18 aprile 1994, n. 286 applicabile "ratione temporis", tutte le parti degli animali macellati le cui carni sono destinate al consumo umano (ivi comprese le viscere) devono essere dotate del prescritto bollo sanitario; la violazione di tale obbligo comporta l'applicazione della sanzione amministrativa prevista dall'art. 20, comma 2, lettera c), del medesimo d.lgs., e ciò a prescindere dal fatto che la carne sia stata, nella specie, effettivamente commercializzata, in quanto lo scopo della normativa in esame è quello di garantire la tracciabilità del prodotto e la conoscenza delle informazioni relative alla sua provenienza.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata