Top

Alimenti – Etichettatura

Categoria: Alimenti
Autorità: Cassazione Penale – Sez. III
Data: 18/10/2011
n. 37508

L’imprenditore che detiene per la vendita confezioni di olio extravergine di oliva con etichettatura attestante la produzione ed il confezionamento presso il proprio stabilimento, ma in realtà provenienti da altra azienda, integra il reato di tentativo di frode in commercio. Sentenza n° 37508 del 18/10/2011 Cassazione Penale – Sez. III


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata