Top

Incentivi per impianti da fonti rinnovabili: cosa s'intende per “impianto nuovo”?

Categoria: Energia
Autorità: TAR Lazio, Sez. III ter
Data: 07/07/2014
n. 7208

La logica sottesa ai meccanismi di incentivazione, proprio perché finalizzata a remunerare l’investimento fatto dal richiedente, è quella di evitare che uno stesso componente venga remunerato più volte. Pertanto, secondo i criteri generali sulla cui base è incentivata la produzione di energia elettrica da impianti alimentati da fonti rinnovabili, contenuti nell’art. 24 del D.L.vo n. 28/2011, per “impianto nuovo” deve intendersi un impianto costituito da componenti nuove, con conseguente esclusione delle componenti ricondizionate (fattispecie relativa ad un impianto termoelettrico, in assetto cogenerativo, alimentato con biogas prodotto da rifiuti).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata