Top

Industrie insalubri: quali poteri per il Sindaco?

Categoria: Generalità
Autorità: Consiglio di Stato, Sez. V
Data: 12/07/2015
n. 2900

Poichè l’art. 216 R.D. n. 1265/1934 attribuisce al Sindaco un’una ampia potestà sulla tollerabilità o meno delle industrie insalubri, esercitabile in qualsivoglia tempo e quindi anche in epoca successiva all’attivazione dell’impianto industriale, qualora sia accertato che una stalla manchi della concimaia e dell’allaccio con una pubblica fognatura, legittimamente l’amministrazione comunale ordina l’eliminazione della stalla e lo sgombero degli animali ivi tenuti.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata