Top

SOSTANZE PERICOLOSE – Esposizione all’amianto

Categoria: Sostanze pericolose
Autorità: Cassazione Civile
Data: 19/10/2004
n. 20464

In materia di esposizione all’amianto, i lavoratori che fanno richiesta dei benefici previdenziali di cui alla L. 257/1992 devono dimostrare, oltre alla lavorazione praticata, che l’ambiente nel quale la stessa si svolgeva presentava una concentrazione di amianto superiore ai valori limite indicati dalla L. 257/1992 e che sono stati esposti al rischio morbigeno per un periodo superiore a dieci anni: in assenza di dette prove o al di sotto dei limiti espressamente stabiliti dal legislatore non è possibile né far valere la richiesta di agevolazione, né accertare in concreto l’esposizione dei lavoratori all’amianto.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata