Top

Valutazione di assoggettabilità: su quali elementi si fonda?

Categoria: Vas e Via
Autorità: Tar Veneto, Sez., III
Data: 20/01/2016
n. 52

La valutazione di assoggettabilità a VIA non può che essere fondata su elementi parziali, suscettibili di essere modificati nelle fasi successive della progettazione e, quindi, non può che avere a riferimento un criterio “prognostico” che dovrà considerare l’attuale localizzazione dei progetti, nonché le caratteristiche potenziali dell’impatto ambientale, ciò sulla base dei criteri di valutazione “tecnica” specificati nell’Allegato V alla Parte II del D.Lgs. 152/2006: ne consegue che la valutazione di impatto ambientale è correlata a profili particolarmente intensi di discrezionalità amministrativa, sul piano dell’apprezzamento degli interessi pubblici in rilievo e della loro ponderazione rispetto all’interesse all’esecuzione, sindacabile solo nel caso in cui sia evidente lo sconfinamento del potere discrezionale riconosciuto all’Amministrazione.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata