Top

Diventa anche tu un esperto ambientale aggiornato e competente

Corso

Gli accertamenti ambientali degli organi di controllo

Da attività repressiva a presidio di legalità, concorrenza e tutela ambientale

A DISTANZA, 14/10/2021

Obiettivi

 
I corsi sugli accertamenti ambientali sono normalmente rivolti al personale degli organi di controllo e sono tenuti da funzionari appartenenti a quegli stessi organi o da professionisti e docenti esperti nella materia.

Questo corso ha l’ambizione di voler essere qualcosa di diverso: è tenuto da un “controllore” che si rivolge soprattutto ai “controllati”.

L’importanza dei controlli in campo ambientale è confermata dalla più recente legislazione ambientale, sia nazionale che unionale, attraverso la quale è stata posta in evidenza la complessità ed il valore strategico dei controlli, non più visti solo come mero strumento di repressione, bensì quale perfezionamento della regolamentazione amministrativa e del procedimento autorizzatorio.

Proprio per questa ragione, è molto importante che i soggetti autorizzati a svolgere attività ad impatto ambientale sottoposte ad attività di controllo, conoscano come si organizza, sviluppa, realizza un controllo ambientale da parte degli organi di vigilanza, cosa questi si attendono dai soggetti controllati e quale approccio e comportamento sia più corretto ed efficace da parte di entrambi.

Un’occasione di confronto importante soprattutto alla luce dell’istituto delle “prescrizioni”, introdotto con la Legge 68/2015, che ha dato all’organo di vigilanza nell’esercizio delle funzioni di polizia giudiziaria, un nuovo potere di intervento a disposizione dell’operatore di polizia giudiziaria volto all’eliminazione dell’illecito accertato.
 

Programma

 

  • Gli organi di controllo;
  • Poteri degli organi di controllo;
  • Differenza tra polizia amministrativa e polizia giudiziaria;
  • Sistema sanzionatorio: violazioni amministrative e violazioni penali;
  • Le norme sanzionatorie ambientali tra D.lgs. 152/2006 e Codice penale;
  • Modalità di accertamento e contestazione delle violazioni;
  • Ricerca delle responsabilità: la delega ambientale;
  • Ricerca delle responsabilità: la responsabilità amministrativa da reato;
  • Nuovi poteri della polizia giudiziaria: applicazione delle procedure estintive del reato;
  • Gli atti della Polizia giudiziaria;
  • Rapporto tra organo di controllo e “controllato”;
  • Analisi di casi pratici.

 

Sede

 
Erogato a distanza in diretta sincrona tramite l’utilizzo della piattaforma GOTOWEBINAR.
 

Contatti

 
Dubbi? Domande? Hai necessità di ulteriori informazioni per te o per la tua azienda?
Non esitare a contattarci ai seguenti recapiti:

 

Vorresti un’offerta personalizzata?
Contatta direttamente in nostro Ufficio Commerciale:

 
 

Coordinatore Scientifico

Stefano Maglia

Docente
    Dott. Claudio Freddi Ispettore del Corpo forestale regionale della Regione Friuli Venezia Giulia; responsabile del Nucleo Operativo per l’Attività di Vigilanza Ambientale (NOAVA); docente e responsabile del programma formativo in materia di rifiuti, acque, emissioni, polizia giudiziaria e contenzioso per il personale del Corpo forestale regionale FVG
Quota € 250 + IVA

Scontistica

  • 10% per due partecipanti o Associati Assiea
  • 15% per tre o più partecipanti o abbonati Premium
  • 20% per appartenenti a Corpi di Polizia o ARPA

È possibile iscriversi anche via e-mail (convegni@tuttoambiente.it), tel (0523.315305) o fax (0523.319308), compilando ed inviando il modulo di iscrizione.

Potrebbero interessarti anche