Top
img_0011_diritto_02

Corso

ADR

Logistica e trasporto di merci pericolose su strada: il percorso iniziale

Le prescrizioni dell’Accordo ADR prevedono che tutte le persone le cui funzioni hanno a che fare con il trasporto stradale di merci pericolose devono aver ricevuto una formazione, rispondente alle loro responsabilità e funzioni, sulle disposizioni che regolano il trasporto di queste merci.

Queste prescrizioni si applicano per esempio ai responsabili e agli addetti impiegati dal trasportatore o dallo speditore, agli operatori che provvedono all’imballaggio, al carico o allo scarico delle merci pericolose, ai conducenti di veicoli per i regimi semplificati ammessi dalla normativa e non abilitati con Certificato di Formazione – ADR, coinvolti nel trasporto di merci pericolose su strada.

Le caratteristiche di questi percorsi di formazione sono contenute nel Capitolo 1.3 ADR:

– Formazione di base per familiarizzare con le prescrizioni generali delle disposizioni ADR

– Formazione in materia di sicurezza sui rischi ed i pericoli che presentano le merci pericolose

– Formazione specifica direttamente proporzionale ai compiti e alle responsabilità dei singoli soggetti

– Formazione continua di aggiornamento

Ne deriva la necessità di articolare i percorsi formativi in moduli diversificati e flessibili per rispondere alle diverse esigenze.

La giornata di Formazione ADR proposta intende fornire il percorso iniziale, comune a tutti i soggetti interessati, in conformità alle indicazioni normative.

Poiché si rivolge principalmente, anche se non esclusivamente, a soggetti operanti nel settore ambientale, si prevede, fra gli argomenti trattati, anche una valutazione delle correlazioni fra le caratteristiche dei rifiuti (pericolosi e non pericolosi) e la disciplina ADR per la logistica stradale delle merci pericolose.

Orari: 6 ore di lezione frontale con ampio spazio per confronti e quesiti.

tir-ciezarowka-transport

Coordinatore Scientifico

Stefano Maglia

    Non ci sono edizioni in programma