Top
images

Incontri con Esperti

Appalti e cantieri: la corretta gestione

Sicurezza e ambiente. Disciplina operativa.

Piacenza, 24/09/2019

Il corso ha la finalità di fornire ai partecipanti un approfondimento operativo, normativo e giurisprudenziale, sul tema della corretta gestione ambientale ed in sicurezza degli appalti ai sensi dell’art.26 D.Lgs.81/08 da parte di tutti i soggetti coinvolti, con particolare attenzione alla selezione dell’idoneità tecnico-professionale, alla gestione dei rischi specifici e di quelli interferenziali mediante il DUVRI.

Dopo un’analisi approfondita della norma generale (art.26 D.Lgs.81/08) e delle corrette ed efficaci modalità di adempimento degli obblighi da essa previsti, verranno illustrate le posizioni di garanzia delle figure di cantiere ai sensi del titolo IV D.Lgs.81/08 (quale norma speciale) e le corrette modalità di gestione dei rifiuti prodotti nonché le responsabilità conseguenti secondo le ultime sentenze di Cassazione.

Con riferimento a tali temi, verrà proposta un’analisi non solo delle norme giuridiche di riferimento, così come modificate dalle ultime revisioni normative, ma anche dei principali orientamenti giurisprudenziali che si sono affermati negli ultimi anni.

Ampio spazio per quesiti.

Orari lezioni: 10.00 – 13.00 e 14.00 – 16.00.

DESTINATARI

HSE manager, Coordinatori di Cantiere, Produttori rifiuti edili, Datori di lavoro, Consulenti in materia di Salute, Sicurezza e Ambiente, RSPP, ASPP.

cantieri

Programma

  • Il contratto di appalto, di subappalto, d’opera e di somministrazione
  • Gli elementi che caratterizzano il contratto d’appalto
  • Il rapporto di specialità tra art. 26 quale norma generale e il titolo IV D.Lgs. 81/08: obblighi, ripartizione delle responsabilità, modifiche normative
  • I criteri da applicare per una valida selezione dell’idoneità tecnico-professionale
  • Le 3 categorie di rischio: i rischi specifici del committente, i rischi comuni (interferenziali), i rischi specifici dell’appaltatore
  • La valutazione dei rischi interferenziali: titolarità dell’obbligo, concetto di interferenza, “collaborazione prevenzionale”, responsabilità”, sentenze recenti sul DUVRI
  • I rischi specifici dell’appaltatore: in cosa consistono, l’eventuale ingerenza del committente, le “carenze agevolmente percepibili”
  • La posizione di garanzia del committente e quella del Responsabile dei Lavori: la forma, la natura e il valore giuridico dell’incarico conferito al RL; le responsabilità
  • L’impresa affidataria e l’impresa esecutrice nella normativa e nella giurisprudenza
  • Coordinatore per la Progettazione e Coordinatore per l’esecuzione in giurisprudenza
  • Le responsabilità del Capo Cantiere e del Capo Squadra
  • Committente, appaltatore, subappaltatore: quali responsabilità e sanzioni?
  • Le ultime sentenze di Cassazione sulla gestione dei rifiuti prodotti in cantiere
  • Question time e lavoro di gruppo

Sede del  corso

TuttoAmbiente spa – Via Cavour, 42 Piacenza (nel centro storico) – come arrivare

Coordinatore Scientifico

Stefano Maglia

Docente
    Dott.ssa Anna Guardavilla Giurista esperta in materia di D.Lgs 81/08 e D.Lgs 231/01, collabora con le principali Associazioni tecnico-scientifiche e professionali del settore e con Aziende private e pubbliche
Quota € 270 + IVA
  • 10% per due partecipanti
  • 15% per tre o più partecipanti o abbonati Premium
  • 20% per Associati Assiea

È possibile iscriversi anche via e-mail (convegni@tuttoambiente.it), tel (0523.315305) o fax (0523.319308), compilando ed inviando il modulo di iscrizione.

Modulo di iscrizione

Corso: Appalti e cantieri: la corretta gestione, Sicurezza e ambiente. Disciplina operativa.

Piacenza 24/09/2019


I dati personali sono trattati ai sensi delle vigenti normative in materia di privacy. Ho letto e accetto l'informativa completa sulla privacy

Accetto le condizioni di Recesso e Annullamento


Eventuali rinunce dovranno essere comunicate alla segreteria organizzativa entro 7 giorni (per i corsi ordinari e intensivi) o 15 giorni (per i master e le scuola di alta formazione) prima dell’inizio del corso. Eventuali rinunce successive a tale data non daranno diritto alla restituzione della quota, ma sarà possibile sostituire il nominativo del partecipante con altro nominativo. Per quanto riguarda gli Enti locali, è sufficiente che pervenga entro i tempi previsti copia della determinazione di impegno di spesa. TuttoAmbiente S.p.A. si riserva la facoltà di annullare il corso qualora non si raggiungesse il numero minimo previsto dei partecipanti. Le quote di iscrizione eventualmente già versate verranno restituite o, a scelta del partecipante, potranno essere utilizzate per la partecipazione ad altri eventi formativi. Eventuali altre spese sostenute dall’iscritto non saranno rimborsate da TuttoAmbiente SpA. L’iscrizione sarà perfezionata solo al saldo della quota di iscrizione


Autorizzo Tuttoambiente ad inviarmi promozioni/informazioni, anche a mezzo newsletter, nonché a trattare i miei dati per analisi statistiche ed ottimizzazione della relazione (nel pieno rispetto dei principi generali del Reg. UE 2016/679).

Chiedo di essere iscritto al corso di formazione
Appalti e cantieri: la corretta gestione, Sicurezza e ambiente. Disciplina operativa. - Piacenza - 24/09/2019

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Per ulteriori informazioni: 0523 315305

Potrebbero interessarti anche

img_0003_rifiuti_06 Master

Esperto ambientale

08/11/2019 - Milano
Master on line

GESTIONE AMBIENTALE

consulenza-ambientale Gli esperti per te

Consulenza Ambientale