Top

Diventa anche tu un esperto ambientale aggiornato e competente

Master

Gestione Rifiuti – Waste Manager

XXXVII edizione

MILANO, 10/03/2023 - 14/04/2023

Crediti Formativi Professionali per INGEGNERI

 

Obiettivi

La corretta gestione dei rifiuti necessita di una formazione approfondita, autorevole e puntuale non solo per evitare le pesanti conseguenze in termini di sanzioni e responsabilità previste nel settore, ma ancor più per cogliere le opportunità professionali e di mercato di una disciplina in continuo aggiornamento ed evoluzione.

In particolare, mai come in questo periodo è in atto una vera e propria rivoluzione nella materia. Basti pensare al nuovo RENTRI, alla Riforma della Parte IV TUA (novità su: EPR, EOW, compost, Tari, Imballaggi, responsabilità, rifiuti da demolizione, CER, ecc.!), all’End of Waste inerti, all’etichettatura imballaggi, all’RTGR!
Insomma è sempre più fondamentale formarsi ed aggiornarsi sotto la guida dei più autorevoli esperti.

Il Master – giunto alla 37° edizione – si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti ed operatori in grado di affrontare autonomamente le problematiche di gestione dei rifiuti ed i relativi risvolti applicativi, grazie alla presenza di docenti autorevoli, competenti ed esperti nelle singole discipline in cui si articola questa complessa materia, che risponderanno ai quesiti e si confronteranno con i partecipanti.
Con riferimento a questo Master – progettato e coordinato da me da tanti anni – basta leggere i “dicono di noi” dei partecipanti alle precedenti lezioni per coglierne la straordinaria utilità ed autorevolezza.

Se volete diventare veri esperti nella gestione dei rifiuti, questo è dunque il Master che fa per voi.

La formula in aula, consentirà l’interazione e lo scambio di informazioni tra i partecipanti.

Perché solo i veri esperti possono formare gli esperti del futuro.

 

Destinatari

Produttori e gestori di rifiuti, Waste manager, Responsabili ambientali di aziende pubbliche e private, Consulenti, tecnici, liberi professionisti, Operatori nel settore ambientale, Laureati e laureandi in giurisprudenza, ingegneria, chimica, scienze ambientali, geologia, biologia, economia, Diplomati che vogliono acquisire conoscenze e professionalità nel settore ambientale.

 

Caratteristiche

  • 40 ore di lezione frontale (10 moduli strutturati con formula intensiva in 6 venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18)
  • Crediti CFP per INGEGNERI
  • Docenti autorevolissimi: Bracchetti, Collina, De Blasi, Fontana, Gizzi, Maglia, Mensi, Pipere
  • Taglio pratico-operativo
  • Coordinatore scientifico: Stefano Maglia
  • Possibilità di richiedere l’iscrizione ad ASS.IEA (Associazione Italiana Esperti Ambientali), associazione in grado di rilasciare l’attestato di qualità e qualificazione professionale riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico.
  • Materiali didattici (slide esclusive, volumi, ecc.)
  • Approfondimenti gratuiti post Master
  • Possibilità di rateizzazioni, borse di studio e formazione finanziata
  • Pranzi inclusi

 

Argomenti trattati

La corretta gestione e le definizioni; Sanzioni e responsabilità; Autorizzazioni ed EOW; Caratteristiche di pericolo, analisi di laboratorio e metodologie di campionamento; Merci pericolose ai fini del trasporto; Le spedizioni transfrontaliere di rifiuti; Imballaggi; Terre e rocce da scavo; Attribuzione del codice e classificazione; Adempimenti documentali e RTGR; RENTRI.

 

 

IMPORTANTE: Dal 1 gennaio 2017 (L. 22 maggio 2017, n. 81) le spese sostenute dai liberi professionisti per formazione o aggiornamento professionale sino a 10.000 € sono deducibili integralmente!

Se volete diventare e crescere come veri esperti nella gestione dei rifiuti, questo è l’unico Master che fa per voi.

Perché solo i veri esperti possono formare gli esperti del futuro.

INFO: formazione@tuttoambiente.it – Telefono. 0523.315305

 

Sede del corso

HOTEL ANDREOLA

Via Domenico Scarlatti, 24, 20124

Milano

Coordinatore Scientifico

Stefano Maglia

Docenti
    Dott. Emiliano Bergonzoni Segretario della Sezione Emilia-Romagna, Albo Nazionale Gestori Ambientali e responsabile ufficio Ambiente CCIAA di Bologna
    Dott.ssa Benedetta Bracchetti Direttore dell'Ufficio tutela dell'ambiente e della concorrenza della CCIAA di Bolzano, Segretaria della Sezione provinciale dell'Albo.
    Dott. Marco Casadei Componente del Comitato dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali, Segretario Sezione Regionale del Veneto.
    Geol. Linda Collina Geologa, Responsabile delle attività di Caratterizzazione per la SGM Ingegneria, Autrice de "La disciplina delle terre e rocce da scavo".
    Ing. Emanuela De Blasi Ingegnere Chimico Libero Professionista. Consulente in sicurezza del trasporto merci pericolose, gestione rifiuti ed adempimenti ambientali. Esperienza pluriennale consolidata nel reparto industriale, energetico e del trattamento rifiuti
    Dott.ssa Simona Fontana Responsabile centro studi area prevenzione CONAI - Consorzio Nazionale Imballaggi
    Ing. Daniele Gizzi Presidente dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali
    Prof. Stefano Maglia Giurista ambientale, già Professore universitario di “Diritto ambientale”, Presidente ASS.IEA (Associazione Italiana Esperti Ambientali), Fondatore e Presidente di TuttoAmbiente S.p.A., direttore di TuttoAmbiente.it
    Dott.ssa Claudia Mensi Chimico, Consulente Fise- Assoambiente, Laboratory Manager, Responsabile dell'attività di omologa dei rifiuti presso A2A spa, Vice Presidente FEAD (La Federazione Europea delle imprese che operano nei servizi ambientali e nella gestione dei rifiuti).
    Dott. Paolo Pipere Esperto di Diritto dell’Ambiente, Segretario nazionale Ass.IEA. Coordinatore area rifiuti TuttoAmbiente.
Quota € 1.850 + IVA
Quota € 1.480 + IVA

Scontistica

  • 10% per iscrizione e saldo entro il 10/02/2023
  • 10% per due partecipanti o soci ASSIEA e AIAT
  • 15% per tre o più partecipanti
  • 20% per iscrizione e saldo entro il 10/01/2023

È possibile iscriversi anche via e-mail (convegni@tuttoambiente.it), tel (0523.315305) o fax (0523.319308), compilando ed inviando il modulo di iscrizione.

Potrebbero interessarti anche