Top

Diventa anche tu un esperto ambientale aggiornato e competente

Corso

Sottoprodotti ed esclusioni rifiuti

Quando gli scarti non sono rifiuti? Quando ad un rifiuti non si applica la parte IV T.U.A.?

A DISTANZA, 07/10/2021

Obiettivi

In un’ottica di circular economy e transizione ecologica la puntuale conoscenza delle norme che consentono di sfruttare le ipotesi di cui all’art. 185 T.U.A. (Esclusioni) e 184 bis T.U.A. (Sottoprodotti) è di assoluta importanza.

In questo corso si analizzerà innanzitutto il testo vigente dell’art. 185, comprensivo di tutte le modifiche introdotte recentemente, con particolare riferimento alle criticità relative alle terre e rocce da scavo ed agli sfalci e potature.

Successivamente si tratterà di sottoprodotti, alla luce non solo della complessa interpretazione operativa dell’articolo 184 bis, ma altresì del DM 13 ottobre 2016, n. 264 e di tutte le ulteriori novità introdotte dal DL.vo n. 116/20 e dalle più recenti normative.

 

Uno fra i massimi esperti nazionali della disciplina non solo esaminerà operativamente questi temi ma risponderà a tutti i quesiti dei partecipanti.

Durata del corso: 3 ore

Programma

Docente: Prof. Stefano Maglia

ESCLUSIONI

  • Analisi dell’art. 185 T.U.A
  • Terre e rocce da scavo
  • Materiali esplosivi?
  • Sfalci e potature
  • Scarico o rifiuto liquido?
  • Le ultime modifiche

SOTTOPRODOTTI

  • La nozione di sottoprodotto nel D.Lgs.152/2006(art.184 bis)
  • Il concetto di “normale pratica industriale”
  • Tutte le novità introdotte dal DM 13 ottobre 2019, n.264
  • Definizioni, condizioni, certezza utilizzo, deposito, documentazione, controlli.
  • Quali “certezze” e quali rischi e sanzioni?
  • Esame di casi pratici di applicazione della nozione di sottoprodotto
  • Le novità del Decreto “Circular Economy”
  • Question Time

 

Sede del corso

Erogato a distanza in diretta sincrona tramite l’utilizzo della piattaforma GOTOWEBINAR

Coordinatore Scientifico

Stefano Maglia

Docente
    Prof. Stefano Maglia Già Professore universitario di “Diritto ambientale”, Presidente ASS.IEA (Associazione Italiana Esperti Ambientali), Fondatore e Presidente di TuttoAmbiente S.p.A., direttore di TuttoAmbiente.it
Quota € 190 + IVA

Scontistica

  • 10% per due partecipanti o Associati Assiea
  • 15% per tre o più partecipanti o abbonati Premium

È possibile iscriversi anche via e-mail (convegni@tuttoambiente.it), tel (0523.315305) o fax (0523.319308), compilando ed inviando il modulo di iscrizione.

Potrebbero interessarti anche