Sul sito dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali è stata pubblicata la deliberazione n.6 del 19 ottobre 2022 recante le “Modifiche alla Deliberazione n. 05 del 3 novembre 2016 “Criteri e requisiti per l’iscrizione alla categoria 1,4 e 5” – Adeguamento della capacità finanziaria”.

Nello specifico, attraverso l’art. 1 della Deliberazione si è stabilito che il comma 1 dell’art 2 della Deliberazionen.5 del 3 Novembre 2016 è così sostituito: “Il requisito di capacità finanziaria per l’iscrizione nelle categorie dalla 1 alla 5 si intende soddisfatto, per veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate, con un importo di euro novemila per il primo autoveicolo e di euro cinquemila per ogni veicolo aggiuntivo e, per veicoli di massa fino a 3,5 tonnellate, con un importo di euro novemila per il primo autoveicolo e di euro novecento per ogni veicolo aggiuntivo. Tale requisito è dimostrato con le modalità di cui all’articolo 11, comma 2, del decreto 3 giugno 2014, n. 120, ovvero mediante attestazione di affidamento bancario rilasciata da imprese autorizzate all’esercizio del credito secondo lo schema allegato sotto la lettera “F” alla Deliberazione n.5 del 3 novembre 2016”.

Queste novità che intervengono sui parametri relativi all’idoneità finanziaria ai fini dell’accesso del trasporto su strada per mezzi con massa inferiore o superiore a 3,5 t, entreranno in vigore a seguito della pubblicazione in GU del comunicato di segnalazione della deliberazione n.6/2022.

 

Per maggiori informazioni scrivi a formazione@tuttoambiente.it o chiama il numero 0523.315305

 


Condividi: