Azioni e strategie innovative per stimolare la sensibilizzazione pubblica, la fiducia e l’accettazione dei progetti di infrastrutture energetiche transeuropee

L’obiettivo generale del bando di gara d’appalto consiste nell’accrescere l’accettazione del pubblico dello sviluppo di progetti di infrastrutture energetiche transeuropee che possano accelerare l’attuazione delle principali infrastrutture elettriche e del gas, necessarie per il completamento del mercato interno dell’energia dell’UE. Al fine di garantire l’accettazione del pubblico, la Commissione dovrà identificare le regioni chiave in cui l’accettazione dei progetti infrastrutturali da parte dell’opinione pubblica risulta più impegnativa. In queste regioni, la Commissione desidera sostenere l’attuazione dei progetti, pianificando e impegnandosi in una campagna di comunicazione su misura e concentrata su determinate regioni al fine di creare fiducia. La campagna affronterà apertamente i problemi di sviluppo della rete, offrendo allo stesso tempo chiarimenti sui benefici e le preoccupazioni locali nel processo di sviluppo delle infrastrutture energetiche.

Budget 580.000 euro. Scadenza 2 maggio 2018.

Sito web: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3314

 

Rappresentanza della società civile nell’elaborazione dei BREF per attuare la direttiva sulle emissioni industriali

Il presente appalto mira a garantire un coinvolgimento e un contributo adeguati delle organizzazioni non governative ambientali nel lavoro di revisione e preparazione dei documenti di riferimento sulle migliori tecniche disponibili (BREF). Sarà necessaria la partecipazione al forum istituito ai sensi della Direttiva sulle emissioni industriali (IED) e nei gruppi di lavoro tecnici che elaborano diversi BREF. L’appaltatore fornirà contributi tecnici alle revisioni e alle riunioni.

Budget 500.000 euro. Scadenza 16 aprile 2018.

Sito web: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3353

 

 

 


Condividi: