Top

ALIMENTI – Campioni

Categoria: Alimenti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 21/04/2006
n. 14250

Per l’accertamento del reato di cui all’art. 5, lett. b) e d) legge n. 283 del 1962 (disciplina igienica delle sostanze alimentari), ed in particolare per l’accertamento della condotta di detenzione per la vendita di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione, non è necessario procedere al prelievo di campioni ove i prodotti alimentari si presentino all’evidenza mal conservati. (La Corte ha altresì precisato che l’eventuale violazione delle norme sul prelievo di campioni, siccome si inquadra in un’attività preliminare e pre-processuale, non determina alcuna nullità).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata