Top

BONIFICA - Indagine preliminare sulla contaminazione di un sito

Categoria: Bonifiche
Autorità: Tar Umbria - Sez. I
Data: 24/07/2010
n. 00416

Poiché, in base al disposto di cui all’art. 242 d.lgs. n. 152/2006 l’indagine preliminare sulla contaminazione deve essere effettuata entro certi termini, e qualora i risultati (correttamente ottenuti) di detta indagine attestino l’esistenza dei presupposti per l’obbligo di presentare il piano di caratterizzazione del sito inquinato, non risulta necessario procedere ad un riesame, concedendo al responsabile dell’evento inquinante una sorta di seconda chance, che si tradurrebbe in una disapplicazione del principio comunitario del “Chi inquina paga”, e della disciplina nazionale che ne ha stabilito tempi e modalità attuative, e comporterebbe un aggravamento del rischio di danno per l’ambiente.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata