Top

DANNO – Destinazione ed uso di zone di salvaguardia

Categoria: Danno ambientale
Autorità: Corte di Cassazione Penale - Sez. III
Data: 07/10/2010
n. 35968

In riferimento alle ricadute ambientali del reato di lottizzazione abusiva, se lo stesso si realizza anche mediante atti negoziali diretti al frazionamento della proprietà, con previsioni pattizie rivelatrici dell'attentato al potere programmatorio dell'autorità comunale, ciò non significa che l'azione criminosa si esaurisca in questo tipo di condotta perché l'esecuzione di opere di urbanizzazione primaria e secondaria ulteriormente compromettono le scelte di destinazione e di uso del territorio riservate alla competenza pubblica.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata