Top

RIFIUTI - Servizio di igiene urbana

Categoria: Rifiuti
Autorità: Consiglio di Stato – Sez. V
Data: 05/05/2009
n. 02803

In caso di proroga del contratto per la gestione del servizio di igiene urbana da parte del Comune, anche a voler ritenere che l'amministrazione provveda in via d'urgenza per la tutela della salute pubblica, lo strumento adottabile non è quello di prorogare il contratto di servizio per un periodo successivo alla consumazione del potere provvisorio (ovvero quando il potere del comune non è più in grado di sorreggerne gli effetti, finendo così con l’incidere sul potere di un'autorità diversa, divenuta definitivamente competente a provvedere), in quanto l'ordinamento prevede altri strumenti allo scopo.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata