Top

Un privato può commettere il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti?

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Pen., Sez. III
Data: 06/10/2014
n. 41352

Il soggetto privato, non titolare di una impresa e non titolare di un ente, che abbandoni in modo incontrollato un proprio rifiuto, e che a tal fine lo trasporti occasionalmente nel luogo ove lo stesso verrà abbandonato, risponderà solo dell’illecito amministrativo di cui all’art. 255 D.L.vo n. 152/2006, per l’abbandono e non anche del reato di trasporto abusivo di cui all’art. 256, comma l, in quanto la condotta di tra¬sporto si esaurisce nella fase meramente preparatoria e preliminare rispetto alla condotta finale e principale di abbandono, e non assume autonoma rilevanza ai fini penali (fattispecie relativa al trasporto di rifiuti provenienti da attività di costruzione e demolizione da parte di un privato, mediante rimorchio trascinato da macchina agricola finito fuori strada).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata