Top

RIFIUTI - Regolamento comunale in tema di TARSU

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Civile
Data: 07/08/2008
n. 21338

In tema di tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani dovuta, l'esenzione dall'obbligo del conferimento dei rifiuti al servizio pubblico e dal pagamento della relativa tassa, prevista dall'art. 62, comma 5-ter del d.lgs. n. 15 novembre 1993, n. 507, sussiste a meno che il comune non abbia diversamente previsto, disciplinando con apposito regolamento il servizio da cui dipende la riscossione dei rifiuti; tale potere del comune non è venuto meno per effetto dell'abrogazione dell'art. 60 del medesimo decreto da parte dell'art. 39 della legge 22 febbraio 1994, n. 146, applicabile "ratione temporis", ma continua a trovare fondamento, per il periodo precedente all'entrata in vigore del d.lgs. 5 febbraio 1997, n. 22 - che ha nuovamente previsto il potere regolamentare del comune nella materia - nella norma primaria costituita dall'art. 58 del d.lgs. n. 507 del 1993, non abrogata sul punto.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata