Top

RIFIUTI – Sottoprodotti

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 07/04/2008
n. 14323

Poiché l’art. 183, c. 1 D.Lgs. 152/06 pone una serie di condizioni affinché si possa identificare un sottoprodotto, in una situazione in cui manca la prova certa che i materiali commercializzati possano legittimamente sottrarsi al regime autorizzatorio proprio della gestione dei rifiuti, l'ipotesi contravvenzionale configurata nell'art. 256 c. 1 del D.Lgs 152/06 è fondata.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata