Top

RIFIUTI – Compost

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 25/05/2007
n. 20454

Allorché risulti accertato che il materiale non risponde alla caratteristiche previste ed autorizzate e, ciò nonostante, risulta destinato ad utilizzazione da parte di terzi quale ammendante, si è in presenza di un fatto che va ricompresso nella previsione dell’art. 51 del D.Lgs. 22/97. La difformità del prodotto rispetto a quanto specificato nella dichiarazione non assume rilievo formale in sé, ma in quanto implica una difformità rispetto alle caratteristiche che il prodotto stesso deve garantire per poter essere qualificato come ammendante e non assumere la qualifica di “rifiuto”.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata