Top

RIFUTI – Traffico illecito

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 07/04/2006
n. 12433

Le condotte sanzionate dall’art. 53 bis del D.Lgs. 22/97 si riferiscono a qualsiasi gestione di rifiuti e non sono limitate a quelle svolte al di fuori delle prescrizioni dell’autorizzazione; pertanto, la fattispecie di reato in esame comprende, oltre alla attività clandestina o avente ad oggetto una tipologia di rifiuti non rientranti nel titolo abilitativo, anche tutte quelle attività che, per le concrete modalità in cui si esplicano, risultino totalmente difformi dal contenuto della autorizzazione sì da non potere essere giuridicamente riconducibili alla stessa.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata