Top

Rifiuti – abbandono – smaltimento abusivo - discarica

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale III
Data: 20/09/2012
n. 36021

L’abbandono di rifiuti che ha carattere occasionale, ha per oggetto materiali omogenei e non cagiona un degrado dell’area su cui i rifiuti insistono è sanzionato ai sensi dell’art. 256 comma 2 del TUA, poiché ai fini della configurabilità del diverso reato di realizzazione e gestione di discarica abusiva sono altresì necessari l’accumulo ripetuto e non occasionale, l’eterogeneità della massa di materiali, la definitività del loro abbandono ed il degrado, anche solo tendenziale dello stato dei luoghi.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata