Top

RIFIUTI - Autorizzazioni

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 14/11/2008
n. 42528

Nel caso di sopravvenuta inagibilità di un impianto danneggiato da un incendio, la precedente autorizzazione per la gestione dell’attività che, a causa della stessa inagibilità, perde di ogni efficacia, non è automaticamente sostituita, in ogni sua parte, dalla nuova autorizzazione, rilasciata dall’autorità competente, a seguito di presentazione di progetto di risanamento dell’impianto. Pertanto, laddove siano effettuate attività di deposito preliminare e operazioni di messa in riserva di rifiuti speciali, precedentemente autorizzate, ma vietate ai sensi della nuova autorizzazione, l’esercizio delle stesse si configura come violazione delle nuove prescrizioni


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata