Top

RIFIUTI – Nozione

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 18/01/2006
n. 0602025cp0

In tema di rifiuti occorre distinguere tra “residuo di produzione”, che è un rifiuto, pur suscettibile di eventuale utilizzazione previa trasformazione, e “sottoprodotto”, che invece non lo è, fermo restando che la nozione di rifiuto, ai sensi della direttiva 75/442/CEE, nella sua versione originale, e della direttiva 78/319/CEE, non deve intendersi nel senso che essa esclude le sostanze e gli oggetti suscettibili di riutilizzazione economica: ed a tal fine in tanto è ravvisabile un “sottoprodotto” in quanto il riutilizzo di un bene, di un materiale o di una materia prima sia non solo eventuale, ma “certo, senza previa trasformazione, ed avvenga nel corso del processo di produzione”.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata