Top

Rifiuti – Autorizzazioni – Specificità dell’impianto - Necessità

Categoria: Rifiuti
Autorità: Tar Piemonte (To) II
Data: 09/02/2012
n. 171

L'autorizzazione ex art. 208, c. 15, del D.L.vo n. 152/2006 non viene richiesta né rilasciata per un astratto modello o brevetto di macchinario, ma è inscindibilmente correlata ad ogni specifico impianto non avendo efficacia né valore di "omologa". Infatti, in base alla normativa di riferimento, ciascun impianto mobile deve essere sottoposto a specifica istruttoria tecnica e deve conseguire, per operare legittimamente, specifica e diretta autorizzazione. Ne deriva che per ogni impianto mobile va presentata ed istruita una domanda di autorizzazione non potendo l'autorizzazione essere utilizzata per un impianto diverso da quello con essa autorizzato.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata