Top

RIFIUTI – Certificati falsi

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 27/05/2005
n. 19955

In materia di rifiuti, la valutazione di un parametro (nella specie, lo zolfo) senza l'ausilio dei necessari strumenti tecnici fa sì che i relativi certificati recanti detta misurazione siano da ritenersi non semplicemente errati, ma falsi, in quanto rappresentativi di un’attività materiale non eseguita in concreto.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata