Top

Quando un materiale deve essere classificato come rifiuto?

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cass. Pen., Sez. III
Data: 16/11/2016
n. 48316

É da ritenersi inaccettabile ogni valutazione soggettiva della natura dei materiali da classificare o meno quali rifiuti, poiché è rifiuto non ciò che non è più di nessuna utilità per il detentore in base ad una sua personale scelta ma, piuttosto, ciò che è qualificabile come tale sulla scorta di dati obiettivi che definiscano la condotta del detentore o un obbligo al quale lo stesso è comunque tenuto, quello, appunto, di disfarsi del suddetto materiale.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata