Top

RIFIUTI - Residui di lavorazione da gestione forno

Categoria: Rifiuti
Autorità: Corte di Cassazione Penale – Sez. III
Data: 15/06/2010
n. 22757

Devono qualificarsi come rifiuti i residui di lavorazione, provenienti dalla gestione di un forno, sparsi disordinatamente nel corso del tempo su un’area attigua al laboratorio; pertanto, la natura degli stessi, frammisti a residui d’incenerimento di bancali di legno e a parti di metallo, richiede il rispetto della normativa sui rifiuti di cui al d.lgs. n. 152/2006 e preclude lo smaltimento attraverso la nettezza urbana.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata