Top

Rifiuti – ordine di rimozione e smaltimento – impresa fallita – illegittimità

Categoria: Rifiuti
Autorità: TAR Friuli Venezia Giulia Sez. I
Data: 31/10/2012
n. 385

È da ritenersi esclusa la legittimità dell’ordine di rimozione di rifiuti ex art. 192 del TUA rivolto alla curatela fallimentare, da ritenersi pacificamente non responsabile dell’inquinamento, in particolare quando il Comune nulla motiva in ordine la responsabilità della stessa la quale non può quindi ritenersi legittima destinataria dell’ordine di rimozione per mancanza dei presupposti richiesti dall’art. 192 decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata