Top

Diventa anche tu un esperto ambientale aggiornato e competente

Scuole Green Jobs

Esperto in etichettatura ambientale degli imballaggi

Obiettivi

Il Dlgs. 116/2020 ha apportato, tra l’altro, una serie di modifiche all’art. 219 del Testo Unico Ambientale, recante i criteri informatori su cui si fonda l’attività di gestione degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio. In particolare, ha introdotto un nuovo obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2022.

Il corso, realizzato in partnership con CONAI, è destinato a consulenti, sportelli delle associazioni e delle camere di commercio e si propone di fornire le competenze necessarie per supportare le aziende nell’adempimento dei nuovi obblighi di etichettatura ambientale e consentire la comprensione dell’insieme di adempimenti previsti dalla normativa vigente, fornendo anche primi cenni sui principali marchi ambientali volontari.

Durante il corso verranno altresì proposti casi pratici ed esercitazioni al fine di comprendere le modalità concrete con cui adempiere a tale onere.
A superamento della valutazione finale verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per chi lo desidera, sarà altresì possibile essere inseriti in un elenco di “esperti” in materia di etichettatura ambientale degli imballaggi reso disponibile da CONAI.

La possibilità di seguirlo a distanza rende questo corso un’occasione davvero unica di formazione da remoto, ovunque e con qualunque device. In aggiunta, grazie alla partnership con CONAI, il corso è reso disponibile ad un prezzo agevolato.
Ampio spazio per quesiti ed interazione coi docenti, massimo 40 partecipanti

 

Programma

  • L’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi
    • Le disposizioni nazionali ed europee
    • Le criticità e i chiarimenti forniti dal MiTE
    • I soggetti obbligati
    • L’oggetto dell’etichettatura ambientale
    • Responsabilità e sanzioni
  • Le Linee Guida di CONAI sull’etichettatura ambientale degli imballaggi
    • Come sono nate le Linee Guida CONAI
    • La definizione di “imballaggio” e “non imballaggio”
    • I contenuti dell’etichettatura ambientale obbligatoria
    • I principali marchi ambientali volontari
  • Esercitazioni e casi pratici
    • Risposta alle FAQ (Frequently Asked Questions)
    • Esercitazioni e casi pratici
    • Valutazione finale

Coordinatore scientifico

Stefano Maglia: già Docente universitario di “Diritto ambientale”, Presidente ASS.IEA (Associazione Italiana Esperti Ambientali), Fondatore e Presidente di TuttoAmbiente S.p.A.

Simona Fontana: Responsabile centro studi area prevenzione CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi

Attenzione, sei un libero professionista?

Dal 1.1.2017 (L. 22 maggio 2017, n. 81) le spese sostenute per formazione o aggiornamento professionale sono deducibili integralmente (fino a un massimo di 10.000 euro l’anno)!

Contatti

Dubbi? Domande? Hai necessità di ulteriori informazioni per te o per la tua azienda?

Non esitare a contattarci ai seguenti recapiti:

Vorresti un’offerta personalizzata?

Contatta direttamente in nostro Ufficio Commerciale:

Scontistica

    Edizioni previste

    A DISTANZA