Care/i web-lettrici/lettori,

Ci sono asini e asini…

 Asini 1. Nonostante il fatto che pericolosi, incoscienti ed egoisti somari – capitanati da Mr. Trump – si ostinino a non ammettere la catastrofica emergenza dei cambiamenti climatici, vincono il Nobel proprio i due scienziati che da sempre – con dati e strumenti modellistici di indubbia attendibilità – mettono in guardia sugli ineluttabili effetti di questa drammatica situazione. E noi? E chi ne parla più! Siamo forse in attesa della prossima gita di una bella delegazione ministeriale tra Rio, Kyoto o Parigi?

Asini 2. Il sindaco di Riace, Domenico Lucano – leggo in una agenzia – “nell’ambito di una operazione… ed approfondite indagini” (!) viene arrestato, tra l’altro, per gestione di rifiuti non autorizzata in quanto faceva effettuare la “raccolta differenziata porta a porta da ragazzi extracomunitari attraverso l’utilizzo di asini”. Il bello è che risulta che il sindaco – che ha ereditato una situazione amministrativa che puzzava di ‘ndrangheta da chilometri di distanza– aveva pure chiesto all’Albo gestori una iscrizione per far svolgere regolarmente tale servizio. Ma, si sa, dove la metti la chiavetta USB in un somaro? E viene arrestato, dopo “approfondite indagini”, uno così nella patria dell’ecocriminlità?

Infine segnalo il nuovo Corso di Formazione su LE NUOVE BAT PER IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI, a Milano il 3 dicembre.

Alla prossima settimana!

Stefano Maglia

s.maglia@tuttoambiente.it

Seguici anche su Facebook,Twitter e Linkedin!

© Riproduzione riservata


Condividi: