Cari web-lettori,

la formazione ambientale è una cosa seria. Vedo ultimamente (ma non solo ultimamente) cose un po’ strane: corsi tuttalpiù tenuti da assoluti carneadi  (quando si sa il nome del docente!) scopiazzando (spesso a noi) programmi, date e persino sedi; avvocati e magistrati dalla doppia vita (professionale); tifosi “interessati” di argomenti che servono solo a spolpare portafogli (e possibilmente senza disturbare il manovratore). Non è ovviamente sempre così, ma attenzione!
Per far scendere in campo la “migliore formazione” (ambientale) non è necessario Genny ‘a carogna, ma società, persone e attività serie, specializzate, autorevoli e certificate. Per cui, diffidate dalle imitazioni e da inesperti e/o “interessati” formatori: una formazione sbagliata non solo può produrre danni economici ma anche professionali!
A proposito: questa è l’attività di ALTA FORMAZIONE autunnale che TuttoAmbiente (società non solo presente da 15 anni con i migliori esperti ambientali, ma certificata ISO 9001:2008.EA37) presenta in questi giorni:

Do you understand?

Alla prossima settimana!

Stefano Maglia

s.maglia@tuttoambiente.it

Seguici anche su Facebook,Twitter e Linkedin!

© Riproduzione riservata


Condividi: