Cari web lettori,

AUA come LAUA? Grandi aspettative ma anche grandi dubbi incombono sul DPR 59/2013, il regolamento istitutivo dell’Autorizzazione Unica Ambientale in vigore tra una decina di giorni, che dovrebbe “lavare” un po’ di quella opprimente burocrazia che strangola il sistema ambiente. Davvero “semplificherà”?
Questo provvedimento, che nasce proprio dal DL semplificazioni, contiene infatti “in nuce” (ovvero, teoricamente!) una serie di novità estremamente significative in materia di autorizzazioni ambientali per le piccole e medie imprese non soggette all’AIA. Infatti è prevista per esse la sostituzione di ben sette autorizzazioni attualmente previste nel panorama normativo italiano.
Le domande, a tal proposito, sono tante, a partire dallo stesso ambito di applicazione, dalla facoltà o obbligo di adempimento, dalla mancanza di sanzioni (di veda il mio breve commento pubblicato poco sotto). Ma i dubbi non finiscono qui.
Quali rapporti con l’autorizzazione ordinaria – art. 208 TUA-  in materia di rifiuti? E con l’autorizzazione unica del decreto 28 sulle fonti rinnovabili di energia? E che fare con riferimento ai SUAP: le P.A. sono pronte? Cosa è cambiato in particolare con le attuali autorizzazioni in materia di emissioni in atmosfera visto che sono stati modificati anche alcuni articoli dello stesso TUA?
Insomma: se e che cosa cambierà e da quando? Qual è la procedura da utilizzare? Quale rapporto con le precedenti autorizzazioni? Quali oneri o costi? Alcuni fra i maggiori esperti ambientali italiani risponderanno a questi quesiti e a tutti quelli che emergeranno nell’ambito dei due corsi di formazione che abbiamo organizzato a MILANO, il 24.6.13 (http://www.tuttoambiente.it/eventi-formativi/a-u-a-autorizzazione-unica-ambientale-6/) e a ROMA, il 28.6.13 (http://www.tuttoambiente.it/eventi-formativi/a-u-a-autorizzazione-unica-ambientale-7/ ) dedicati proprio a: “A.U.A.: Autorizzazione Unica Ambientale: Analisi operativa del DPR 59/2013″. Posti limitati!
Dimenticavo: ovviamente anche di questo si parlerà alla Summer school sulla gestione dei rifiuti che si terrà a Rivalta (PC) dal 25 al 27 giugno. Vi aspetto!
Alla prossima settimana

Stefano Maglia
s.maglia@tuttoambiente.it

Seguici anche su Facebook, Twitter e Linkedin!

© Riproduzione riservata


Condividi: