Cari web-lettori,

innanzitutto ancora buon 2014 a tutti voi!
In un tempo di profonde insicurezze fa piacere ritrovarsi ancora qui, alcuni di voi per il sedicesimo anno (!): mamma mia! Ne abbiamo viste di cose buone (poche) e balorde (molte) in questi anni! Ma siamo ancora qui!
A proposito di certezze fa anche piacere a Capodanno incontrare da anni un paio di vecchi amici: la proroga del divieto di conferimento in discarica di rifiuti dal potere calorifico particolarmente elevato (tipico esempio di “tafazzismo ambientale” nazionale: inseriamo un adempimento non richiesto dalla direttiva europea e poi non lo rispettiamo per 10 anni!) ma specialmente il buon vecchio e immarcescibile “nuovo” MUD (il cui DPCM ottimisticamente rammenta che sarà obbligatorio presentare “sino alla piena entrata in operativita’ del SISTRI”, ovvero praticamente per sempre visto che il SISTRI è e sarà obbligatorio solo per “alcune” categorie di soggetti)! Per non parlare della tassa rifiuti alle prese con un altro dei suoi meno riusciti travestimenti (TARI?).
E tra le certezze non può mancare la straordinaria Formazione di TuttoAmbiente: in particolare vi segnalo le più immediate scadenze (con pochi posti ancora disponibili!): LE RESPONSABILITA’ AMBIENTALI (Piacenza, 16 gennaio), SCARICHI, EMISSIONI, RIFIUTI (Piacenza, 21-23 gennaio), SISTRI (e dintorni) (Milano, 29 gennaio) e – specialmente – il MASTER ESPERTO AMBIENTALE (Milano, 7 febbraio – 22 marzo). Affrettatevi!

Alla prossima settimana!

Stefano Maglia

s.maglia@tuttoambiente.it

Seguici anche su Facebook, Twitter e Linkedin!

© Riproduzione riservata


Condividi: