Cari web-lettori,

DEFicitario ambiente.
Finalmente dopo decenni di immobilismo si svolta: è in arrivo il nuovo DEF che rottamerà tutto il vecchio dell’economia e della finanza e si concentrerà finalmente sull’unica economia che tutto il mondo evoluto riconosce come vincente per il futuro dei nostri ragazzi disoccupati, delle nostre imprese proiettate verso uno sviluppo finalmente sostenibile, della nostra stessa qualità della vita: la green economy.
Così speravo con entusiasmo accingendomi a leggere il relativo comunicato stampa, immaginandomi la terza rivoluzione industriale teorizzata da Rifkin o per lo meno tracce della politica economica ambientale di Obama alla luce dei dati del World Economic Forum di Davos che prevede 500.000 nuovi posti di lavoro in Europa solo nel settore dell’efficienza energetica.
In realtà di tutto ciò non c’è nulla. Zero. Anzi, in verità un passaggio sull’ambiente c’è (“un’energica azione in materia di miglioramento dell’ambiente imprenditoriale“), ma c’entra come i famosi cavoli con tutta la premessa. “L’ambiente imprenditoriale”? Che roba è? Un incentivo per cambiare l’arredamento? Chissà!
Forse troveremo qualcosa di meglio leggendo il testo complessivo, ma ho i miei dubbi.
Ambiente: Dove EFinito?

Alla prossima settimana e BUONA PASQUA!!!

Stefano Maglia

s.maglia@tuttoambiente.it

Seguici anche su Facebook, Twitter e Linkedin!

© Riproduzione riservata


Condividi: