Care/i web-lettrici/lettori,

Un nuovo risorgimento? Buona Pasqua

Tra pochi giorni è Pasqua. Una Pasqua che non dimenticheremo mai.

Pur laicamente mi vien da pensare nel bel mezzo di questa tempesta (anche se forse si intravvede uno spiraglio di luce): quale rotta seguiremo dopo? Tutti dicono che non sarà più come prima. Già, ma “cosa” saremo, dopo? Rinasceremo, uguali a prima, o risorgeremo nuovi e diversi, come genere umano, come nazione, come persone? Cosa ci insegnerà tutto questo?

Il più bel manifesto ecologista di questo secolo è sicuramente l’enciclica di qualche anno fa di Papa Francesco sulla “cura della casa comune”, altro che linee guida Ispra e Greta Thunberg! Già il titolo è emblematico, ma ancor più il contenuto. Se non sapete cosa fare in questi giorni vi assicuro che è una lettura estremamente utile ed interessante per tutti coloro che si occupano di ambiente. E ve lo dico da tecnico, da giurista ambientale.

Altra riflessione: un interessantissimo articolo di qualche giorno fa sul “Sole” dedicato alla “Formazione continua in realtà virtuale”, inizia proprio con un concetto che mi ha molto colpito: “allenarsi per ripartire”. Allenarsi per risorgere? E come allenarsi?

L’articolo prosegue: “con una formazione a distanza che oggi più che in passato può riempire questo nuovo tempo sospeso del lavoro da casa”.

Se volete “allenarvi” in tal senso date un’occhiata a tutta la nostra straordinaria FAD (Formazione A Distanza, appunto). Ancora per pochi giorni con straordinari sconti per il Master Fad Gestione Rifiuti, Master Fad Gestione e diritto ambientale e Scuola FAD per Responsabile tecnico gestione rifiuti.

PS: A proposito di rinascite e risorgimenti, proprio questa notte è nato il mio terzo nipotino: un meraviglioso segnale della vita che continua, che si rinnova. Un benvenuto e un grazie a lui e a tutti i segnali di un nuovo futuro.

Alla prossima settimana e Buona Pasqua a tutti!

Stefano Maglia

s.maglia@tuttoambiente.it

Seguici anche su Facebook,Twitter e Linkedin!

© Riproduzione riservata


Condividi: