Top
corso di formazione sottoprodotti

Corso

Sottoprodotti e end-of-waste

Quando gli scarti non sono rifiuti? Quando un rifiuto torna ad essere un prodotto?

In questo corso saranno affrontate ed esaminate tutte le concrete possibilità di applicazione delle novità normative sui Sottoprodotti: a quali condizioni un materiale, una sostanza o un oggetto che risponde alla definizione di rifiuto possa, a seguito di un’operazione di recupero, ritornare a essere un prodotto, quindi una materia prima o una merce impiegabile in un secondo ciclo di utilizzo.

Il corso di formazione è per tutti i “produttori di scarti” o recuperatori di rifiuti che desiderano sfruttare con sicurezza questa grande possibilità, anche alla luce della recente Circolari esplicative del Ministero dell’ambiente.

Il recente DM 13 ottobre 2016, n. 264, in vigore dal 2 marzo 2017, ha definito i “criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti”. Si tratta di un elemento di novità molto importante che contribuisce a rendere più praticabile il concreto ricorso alla nozione di sottoprodotto in tutte le imprese che effettuano lavorazioni industriali o artigianali.

Anche il tema dell‘End of Waste verrà trattato approfonditamente, anche dopo la sentenza n. 1229/18 del Consiglio di Stato.

Due fra i massimi esperti nazionali della disciplina non solo esamineranno operativamente questi temi ma risponderanno a tutti i quesiti dei partecipanti.

 
ATTENZIONE, SEI UN LIBERO PROFESSIONISTA?

Dal 1.1.2017 (L. 22 maggio 2017, n. 81) le spese sostenute per formazione o aggiornamento professionale sono deducibili integralmente (fino a un massimo di 10.000 euro l’anno)!

    Non ci sono edizioni in programma