Top

Quali poteri spettano al giudice penale a fronte dell’esecuzione di un intervento deturpante autorizzato dalla P.A.?

Categoria: Beni culturali e ambientali
Autorità: Cassazione Pen., Sez. III
Data: 21/04/2015
n. 16625

L'esistenza di una autorizzazione amministrativa all'esecuzione dell'intervento deturpante, che integra la contravvenzione di cui all'art. 734 cod. pen., rileva relativamente, avendo il giudice penale il potere di accertamento della sussistenza dell'alterazione o distruzione dei luoghi, indipendentemente da ogni valutazione della P.A., della quale, se intervenuta, il giudice deve comunque tenere conto, ad esempio, nella valutazione dell'elemento psicologico o della gravità del reato.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata