Top

Consulenza sul modello organizzativo 231: l’ambiente e la sicurezza in azienda

 

Vuoi rispondere in modo efficace e adeguato alla normativa prevista dal D.Lgs. 8 giugno 2001 n.231?

Allora ti serve una consulenza modello 231.
 

Un consulente 231 preparato può infatti aiutare te e la tua realtà ad adottare un Modello Organizzativo (MOG) in linea con i canoni giuridici che sia aderente ai rischi e alle necessità aziendali; e ti affiancherà anche nell’istituire un Organismo di Vigilanza (OdV) coerente con le indicazioni delle più accreditate linee guida.
 

Eviterai così non solo pesanti sanzioni pecuniarie (che possono raggiungere il milione e mezzo di euro) ma anche sanzioni interdittive molto invasive per l’azienda, come l’interdizione dall’esercizio dell’attività fino a due anni nei casi più gravi.
 

E terrai sotto controllo il rischio di commissione dei reati finanziari, ambientali, di salute e sicurezza all’interno della tua azienda, con tutti i vantaggi che ne derivano in termini di affidabilità, immagine, efficienza nella gestione e nell’organizzazione e di responsabilità sociale.
 

Con l’adozione e attuazione di un Modello Organizzativo e con l’istituzione di un Organismo di Vigilanza, inoltre, l’azienda potrà anche sollevare il datore di lavoro che abbia conferito delle deleghe di sicurezza dall’obbligo di vigilare sui delegati aziendali avvalendosi di una presunzione legale prevista dal Testo Unico di salute e sicurezza sul lavoro, rendendo di fatto queste deleghe interamente liberatorie per il datore di lavoro.
 

Consulenza modello organizzativo 231 per aziende
 

Questi sono solo alcuni dei benefici derivanti dall’implementazione del Modello organizzativo e dall’istituzione dell’Organismo di Vigilanza.
 

Se intendi avvalerti di questi e dei numerosi altri vantaggi che l’implementazione del sistema 231 comporta, o desideri semplicemente valutare questa possibilità, TuttoAmbiente è la soluzione giusta per te: metteremo a tua disposizione una squadra di professionisti selezionati e di lunga esperienza specializzati nella prevenzione dei reati ambientali, dei reati di salute e sicurezza sul lavoro e di tutti gli altri reati dolosi (finanziari, etc.) previsti dal decreto 231/01.
 

Il Prof. Stefano Maglia, l’Avv. Fabrizio Salmi e la D.ssa Anna Guardavilla ti aspettano nei loro uffici di Milano e Piacenza per un primo incontro di reciproca conoscenza e una prima valutazione della situazione organizzativa.
 

Consulente 231 al lavoro

Affidati a consulenti 231 esperti e previeni problemi di natura legale.


 

La consulenza 231 di TuttoAmbiente: il nostro servizio

I nostri esperti consulenti 231 sono pronti a rispondere a ogni quesito relativo alle tematiche del decreto 231 e a fornire consulenza su misura.
 

Con riferimento al D.Lgs. 8 giugno 2001 n. 231, siamo in grado di procedere alla stesura delle linee guida per la costruzione dei Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo previsti dal menzionato Decreto.
 

In particolare, la nostra attività nella predisposizione del Modello permette, senza sconvolgere il sistema organizzativo aziendale esistente e di concerto con il management aziendale, di rispondere nel modo più efficace possibile ai canoni della legge e al contempo di garantire una valida ed efficiente struttura organizzativa.
 

Parteciperemo attivamente alla predisposizione del Modello dalla fase iniziale, in quanto ci occuperemo dell’esame della principale documentazione aziendale/societaria e delle interviste ai “soggetti chiave” dell’azienda, fino alla consegna della versione definitiva del Modello Organizzativo al management della Società.
 

L’obiettivo della nostra proposta di consulenza è di prevenire, mediante la predisposizione di un Modello Organizzativo, il rischio dell’applicazione delle sanzioni derivanti dai reati previsti dal Decreto e dalle leggi successive.
 

La tranquillità dell'affidarsi ai veri esperti dei modelli organizzativi 231

Affidati ai veri esperti del decreto 231: i consulenti TuttoAmbiente.


 

Il nostro intervento di consulenza modello organizzativo 231 sarà articolato in 4 fasi:
 

Consulenza 231: fase propositiva

Premesse e finalità della predisposizione del Modello Organizzativo;
Dichiarazione di impegno della Direzione Aziendale.
 

Consulenza 231: fase valutativa

Introduzione;
Gruppo di lavoro;
Reati che determinano la responsabilità amministrativa dell’ente;
Analisi ambientale: sia sui documenti aziendali sia attraverso interviste.
 

Consulenza 231: fasi di pianificazione

Obiettivi e traguardi tenendo in considerazione:
Politica ambientale fissata dalla Direzione Aziendale;
Priorità di intervento;
Relazioni dei responsabili funzionali;
Prescrizioni legali;
Risorse economiche dell’organizzazione;
Risorse umane disponibili;
Tempi previsti per il raggiungimento dell’obiettivo.
 

Consulenza 231: fase attuativa

Codice Etico e Sistema Disciplinare;
Sistema Organizzativo;
Sistema di Controllo: programma di controllo preventivo riferito ai principali cicli ed aree di bilancio;
Organismo di Vigilanza;
In relazione alla disciplina relativa al market abuse, l’elaborazione dei seguenti documenti:
Registro dei soggetti che hanno accesso alle informazioni privilegiate;
Regolamento delle informazioni privilegiate con conseguente aggiornamento dell’organigramma;
Aggiornamento conseguente delle procedure di controllo;
In relazione alla disciplina relativa al “Whistleblowing”:
tutela del soggetto che segnala gli illeciti;
i canali di segnalazione.
 

Il nostro servizio si concluderà con la redazione del documento finale denominato Modello di Organizzazione Gestione e Controllo idoneo alla prevenzione dei reati previsti dal Decreto 231 e ipotizzabili nella specifica realtà aziendale della Società.
 

Consulenza modello 231: risorse utili

Sul sito TuttoAmbiente.it abbiamo reso pubbliche alcune risorse per il consulente 231 e i responsabili dell’azienda, utili a comprendere nel migliore dei modi l’ambito previsto dal D.Lgs. 8 giugno 2001 n.231. In poche parole: “Il D. Lgs. 231/2001 spiegato alle aziende”.
 

Articoli:
Perché alle aziende serve un modello organizzativo 231? di Fabrizio Salmi
Modello 231, le risposte alle domande frequenti di Fabrizio Salmi
Non rischiare: adotta un Modello 231 di Fabrizio Salmi
La “231 Ambiente” di Stefano Maglia e Giulia Guagnini
 

Formazione Ambientale

Scopri tutti i corsi, master, eventi, in aula, in house e a distanza di TuttoAmbiente!!!
Per saperne di più

Consulenze Ambientali

Vuoi prevenire rischi, costi e sanzioni ambientali? Affidati ai veri esperti per una consulenza ambientale e una consulenza modello organizzativo 231

Alcuni nostri clienti

Modulo di richiesta informazioni

*

*

*

*

*

*

*

*

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.


 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy