Top

Impianto a biomasse: la pericolosità ambientale va concretamente provata?

Categoria: Energia
Autorità: Consiglio di Stato, Sez. V
Data: 28/07/2015
n. 3711

La dimostrazione della legittimazione attiva dei soggetti che si trovano esposti ad un impianto alimentato da biomasse avente potenziali riflessi negativi sull’ambiente non può essere subordinata alla prova puntuale della concreta pericolosità dello stesso, dovendo al contrario ritenersi sufficiente una prospettazione della diffusività delle emissioni e delle conseguenti ripercussioni sul territorio comunale e nelle immediate vicinanze di questo.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata