Top

Ci sono deroghe alla collocazione di un’industria insalubre di prima classe?

Categoria: Generalità
Autorità: TAR Marche, Sez. I
Data: 08/11/2013
n. 800

Alla stregua dell’art. 216 del R.D. 1265/34, le industrie insalubri di prima classe devono essere isolate nelle campagne e tenute lontane dalle abitazioni. Quale unica eccezione, un’industria o manifattura la quale sia iscritta nella prima classe può essere permessa nell’abitato, quando l’industriale che l’esercita provi che, per l’introduzione di nuovi metodi o speciali cautele, il suo esercizio non reca nocumento alla salute del vicinato.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata