Top

Sussiste una responsabilità per l’incompleta attuazione della normativa Seveso?

Categoria: Sostanze pericolose
Autorità: Cassazione Civ. Sez. III
Data: 12/05/2014
n. 10253

L’azione risarcitoria per la mancata integrale attuazione della Direttiva 96/82/CE, relativa al controllo dei rischi di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose, deve essere promossa nei confronti del Presidente del Consiglio dei Ministri, il quale, ai sensi del D.L.vo 17 agosto 1999, n. 334, avrebbe dovuto supplire all’inerzia del Ministro dei Lavori Pubblici nell’adozione del decreto determinativo dei requisiti minimi di sicurezza in materia di pianificazione territoriale.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata