Come agire correttamente in caso di voci a specchio?
Quale responsabilità per produttori, gestori e laboratori?
Quali metodi analitici utilizzare?
Quale disciplina applicare in tema di ecotossicità (HP14)?
Quali rischi e sanzioni?

Il 30 maggio a Milano Stefano Maglia, Claudia Mensi e Paolo Pipere risponderanno a tutte          queste domande e a tutti i quesiti dei partecipanti nell’ambito del corso di formazione di TuttoAmbiente: La corretta classificazione dei rifiuti.

Nonostante siano passati quasi due anni dall’entrata in vigore del Reg. 1357/14/UE (che ha sostituito l’all. I della parte IV del TUA relativamente alle caratteristiche di pericolo per i rifiuti) e della Decis. 955/14/UE (che ha – tra l’altro – eliminato quanto introdotto dall’art. 13 del DL 91/14 in tema di classificazione dei rifiuti pericolosi) ancora tanti sono i dubbi e le criticità che investono tutti gli operatori del settore, sia dal punto di vista normativo che tecnico.

Previsti crediti formativi professionali per Chimici e Ingegneri.

Scarica il programma

Evento a numero di posti limitato, iscriviti subito.

Per info e approfondimenti: formazione@tuttoambiente.it – 0523.315305 (AF)


Condividi: