In data 28 maggio 2015 è stato pubblicato sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico  l’avviso C.S.E. 2015 (Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energetica) relativo alla concessione di contributi a fondo perduto pari a 50 milioni di euro per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico e/o di produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio di edifici di amministrazioni comunali delle regioni convergenza, attraverso l’acquisto e l’approvvigionamento dei relativi beni e servizi con le procedure telematiche del Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA). Le Amministrazioni comunali abilitate al MePA possono attivare le procedure per acquistare nell’ambito del bando “Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica” del Mercato Elettronico, gli specifici prodotti “POI – Energia C.S.E. 2015” elencati nella tabella prodotti POI. Dopo l’aggiudicazione provvisoria, i Comuni presenteranno apposita istanza di concessione del contributo a partire dal 14 luglio 2015 sino a esaurimento della dotazione finanziaria dell’Avviso e, comunque, non oltre il 12 settembre 2015. Il contributo concesso in relazione a ciascun intervento oggetto della singola istanza deve essere di importo: almeno pari a 40.000,00 euro IVA esclusa; complessivamente concesso in favore di ciascun Comune, in relazione ad uno o più interventi, deve essere inferiore alla soglia di rilevanza comunitaria attualmente pari ad euro 207.000,00 oltre IVA. (RT)


Condividi: