All’interno del nuovo Regolamento nazionale sugli F-Gas, in vigore dal 24 gennaio 2019, il sistema di certificazione delle persone fisiche e delle imprese prevede che l’Organismo nazionale italiano di accreditamento, “ACCREDIA”, rilasci un accreditamento agli Organismi di valutazione della conformità per le attività disciplinate dal regolamento (UE) n. 517/2014 sulla base di appositi schemi approvati dal Ministero dell’Ambiente. A poche settimane dall’entrata in vigore del Regolamento, la Direzione generale per il clima e l’energia ha approvato, con decreto direttoriale n. 9 del 29 gennaio 2019, i seguenti schemi di accreditamento degli organismi di valutazione della conformità per il rilascio di:

  • certificazioni alle persone fisiche addette alle attività di cui ai regolamenti n. 304/2008 e n. 306/2008, nonché ai regolamenti di esecuzione 2015/2067 e 2015/2066
  • certificazioni alle imprese che svolgono le attività di cui al regolamento n. 304/2008 e al regolamento di esecuzione 2015/2067
  • certificazioni agli organismi di attestazione di formazione delle persone fisiche addette al recupero di gas fluorurati a effetto serra dagli impianti di condizionamento d’aria di determinati veicoli a motore, in conformità al regolamento (CE) n. 307/2008

Gli schemi di accreditamento sono stati trasmessi dall’organismo nazionale di accreditamento Accredia previa consultazione con le parti interessate.


Condividi: