Sulla Gazzetta Ufficiale n. 261 del 11 novembre 2014 (S.O. n. 85) è stata pubblicata la Legge 11 novembre 2014, n. 164 di conversione del D.L. 12 settembre 2014, n. 133 (c.d. Decreto Sblocca Italia). Sulla medesima Gazzetta è stato pubblicato il testo coordinato del D.L. Sblocca Italia con la predetta legge di conversione.
Relativamente alla materia ambientale si segnalano di seguito alcune disposizioni rilevanti:

  • art. 7: norme in materia di gestione di risorse idriche, di accelerazione degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e finanziamento di opere urgenti di sistemazione idraulica dei corsi d’acqua nelle aree metropolitane interessate da fenomeni di esondazione e alluvione;
  • art. 8: norme in materia di terre e rocce da scavo (deposito temporaneo, cessazione della qualifica di rifiuto, presenza di materiale di riporto e procedure di bonifica);
  • art. 9: interventi di estrema urgenza in materia di vincolo idrogeologico, di normativa antisismica e di messa in sicurezza di edifici scolastici;
  • artt. 17 e ss.: semplificazioni e misure in materia di edilizia;
  • art. 33-34:  semplificazione delle procedure bonifica ambientale, procedure di rigenerazione urbana di aree di rilevante interesse nazionale, messa in sicurezza di siti contaminati, misure urgenti per la realizzazione di opere lineari realizzate nel corso di attività di messa in sicurezza e bonifica;
  • art. 35: misure urgenti per la realizzazione di un sistema integrato di gestione dei rifiuti urbani e per conseguire obiettivi di raccolta differenziata e riciclaggio, nonchè disposizioni urgenti per la tracciabilità dei rifiuti e per il recupero dei beni in polietilene;
  • art. 36: misure a favore degli interventi di sviluppo delle Regioni per la ricerca di idrocarburi;
  • art. 37: misure urgenti per l’approvvigionamento ed il trasporto di gas naturale;
  • art. 38: misure per la valorizzazione delle risorse energetiche nazionali;
  • art. 39: revisione degli incentivi per i veicoli a basse emissioni complessive;
  • art. 39-bis: teleriscaldamento e teleraffreddamento efficienti.

Il D.L. Sblocca Italia, come convertito dalla L. n. 164/2014, è entrato in vigore in data 12 novembre 2014. (GG)


Condividi: