Il 12 novembre 2014 entrerà in vigore la Legge di delegazione europea 2013. Pubblicata sulla GU n. 251 del 28 ottobre 2014, la Legge 7 ottobre 2014 n. 154, reca delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013 – secondo semestre.
Pochissime le norme, contenute in essa, che riguardano la materia ambientale. L’allegato b della legge contiene, infatti, le uniche due modifiche: la prima riguarda la sicurezza delle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi mentre, la seconda, interviene sulle sostanze prioritarie nel settore della politica delle acque. (AF)


Condividi: