Il Ministero dell’ambiente, con proprio Decreto datato 24 maggio 2016 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.139 del 16 giugno 2016, ha designato 17 zone speciali di conservazione (ZSC) della regione biogeografica continentale e 72 ZSC della regione biogeografica mediterranea insistenti nel territorio della Regione Toscana.
L’art. 1, in particolare, contiene l’elenco delle ZSC individuate, mentre l’art. 2 al comma 1 rimanda, per quanto riguarda le misure di conservazione, alla D.G.R. Toscana n. 1223 del 15 dicembre 2015, già operative. L’art. 3 affida invece alla Regione Toscana il compito di individuare, entro sei mesi, il soggetto affidatario della gestione di ciascuna ZSC. (GG)


Condividi: